Il pene di Ciccio

Il primo blog scritto integralmente dal pene di un uomo.
Il pene del protagonista del film UncuT - Member Only.
Al cinema dal 27 Maggio

Monday, June 20, 2005

Bologna e Milano

A grande richiesta e nonostante le proteste dei cattolici, UncuT arriva finalmente a Bologna e Milano.
L'appuntamento è per la settimana dal 24 al 30 Giugno nei cinema:


Arcobaleno di Milano (Via Tunisia)
Nosadella di Bologna (Via Nosadella)

Il regista Gionata Zarantonello e il mio padrone Franco Trentalance incontreranno il pubblico venerdì 24 a Milano e Lunedì 27 a Bologna per lo spettacolo serale.

Inoltre grande promozione estiva per i bolognesi: solo venerdì 24 chi si presenta nudo al botteghino del Nosadella entra gratis al cinema.

Finalmente un po' di colleghi in libertà!

Thursday, June 16, 2005

Lucignolo

Martedì Lucignolo ha dedicato la puntata all'uscita di INSIDE GOLA PROFONDA. Il documentario racconta della creazione del film più famoso nella storia del porno, film che ha come protagonista il clitoride, mio parente stretto.
Con grande orgoglio il mio film era presente nella stessa puntata del programma. Si intervistava il regista, mio grande amico, si vedeva il mio padrone, ed a tratti anche io, purtroppo sempre un po' nascosto (maledetta censura...)

Per par condicio vi consiglio di andare a vedere entrambi. Ed ora vi lascio con un tributo al film di Gerard Damiano.

COME CAPIRE SE LE PIACE IL SESSO ORALE
Quelle a cui piace fare sesso orale hanno sempre un elastico per capelli al polso.

Monday, June 06, 2005

Torino

Due notizie buone oggi.
La prima è che da venerdì prossimo possono ammirarmi anche gli occhioni dei torinesi. UncuT esce infatti al cinema Empire in Piazza Vittorio Veneto.
La seconda è che tra scritti del mio principale ho finalmente trovato un aforisma che condivido:

SENSIBILITA’.
Quando ti lasciano, è sempre per uno più sensibile di te.
Uno che le capisce.
Tu sai che lui è un bugiardo come te, ma non lo puoi dire.

Wednesday, June 01, 2005

Con Paolini

Oggi voglio solidarizzare con il mio fans Gabriele Paolini: da 16 giorni è in sciopero della fame contro il trattamento censoreo che mi è stato riservato, e chiede che il mio film venga proiettato in 20 sale. Un pensiero speciale lo voglio rivolgere al suo povero pene, che dopo tutta questa sofferenza e il ricovero in ospedale, sarà veramente distrutto: poverino!
Speriamo solo che non gli sia toccata la suprema umiliazione: il pappagallo.

Voglio ricordare questo mio fratello che sta soffrendo, pubblicando una sua foto di quando era in forze e libero e baldanzoso annunciava in piazza San Pietro l'uscita del mio film. Forza fratello, tieni duro!

Monday, May 30, 2005

Alla faccia di Wojtyla!



Ragazzi, ragazzi! Queste cose non si fanno!
E vi giuro che io non centro niente. Né io, né il mio principale.
Poi dice che i cattolici si arrabbiano.
Se qualcuno sa chi è stato ce lo segnali.
Provvederò personalmente a punirla.

Friday, May 27, 2005

E' polemica!

La Padania di ieri così scrive:
È polemica sull’uscita del film UncuT-Members Only, film di Gionata Zarantonello in uscita in poche sale venerdì prossimo e fatto di inquadratura fissa sul pene del protagonista (cioè del pornoattore Franco Trentalance). L'Associazione Casalinghi Cattolici Italiani rende noto il proprio “disappunto” per l’uscita: «Consideriamo questo “film” lesivo dell’immagine dell’uomo che, ridotto a mero apparato riproduttivo, viene ritratto come incapace di avere pensieri diversi dal sesso».
Per fortuna che non so leggere.

Thursday, May 26, 2005

UncuT a Film Studio

Ieri c'è stata l'anteprima del film. Devo confessare che fa sempre molto piacere vedersi sul grande schermo: ci si gonfia d'orgoglio. Anche il mio padrone era contento. In questi giorni molte persone hanno parlato male di noi: un'associazione di moralisti cattolici intransigenti e addirittura il quotidiano Libero, che rispondendo ad una lettera di un padre indignato per i nostri manifesti, orgogliosamente confessa: "Siamo impotenti, caro mio, e direi per fortuna". Contenti loro...

Da domani comunque sarò finalmente protagonista allo storico Film Studio di Trastevere in Via Degli Orti D'Alibert 1c, solo a Roma per ora.


Ringrazio il pene di Paolini (guarda il suo sito), che starà soffrendo anche lui per lo sciopero della fame che il suo padrone stà portando avanti a difesa del film.